Prelà

Genitori e figli in corteo per scuola

Una cinquantina di genitori con i figli ha manifestato per le strade di Ventimiglia, contro la chiusura delle scuole elementari e medie Cavour situate nel centro storico. Gli alunni, circa 170, dovranno trasferirsi, entro il mese di marzo, in quanto l'istituto è stato dichiarato inagibile dal sindaco, per diverse carenze strutturali. "Lasciamo la storia, vogliamo il futuro" è lo slogan" dei genitori. Il corteo è partito da Ventimiglia Alta per arrivare in piazza del Comune, ma non c'è stato l'incontro con il sindaco, come avvenuto nelle passate settimane. Ieri il sindaco Enrico Ioculano al termine di un incontro con il provveditore agli studi di Imperia, Luca Maria Lenti, ha confermato lo spostamento degli alunni. Le famiglie temono che una volta spostate le classi la scuola non venga ristrutturata, ma chiusa definitivamente.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie